Devi abilitare Javascript sul tuo browser per navigare il sito.
Salta al contenuto principale

Chi siamo

 

 

 

 

Il CEC - Consorzio Europeo Certificazione, fondato nel Marzo 2000, è ad oggi una società consortile a responsabilità limitata costituita da tre soci: IIS CERT srl, ANCCP Certification Agency srl e IIS SERVICE srl.
 
Il consorzio si occupa di certificazione con riferimento alle Direttive comunitarie che portano alla marcatura CE di prodotto, di attività di ispezione di terza parte ivi comprese le verifiche di cui al l’art.71 del Dlgs 81/08, di attività di verifica in accordo al DPR462/01 e di erogazione di corsi formativi.
 
Opera in numerosi settori a partire dal più noto settore dell’ oil & gas, al settore energia, chimico,  farmaceutico, del  trasporto gas, settore tessile, alimentare e in generale nel settore industriale.
 
In particolare il CEC è stato riconosciuto dai Ministeri Competenti e  accreditato da ACCREDIA secondo gli schemi 17020 e 17065 come Organismo Notificato identificato con il numero ON1131,  per la marcatura CE di prodotto in accordo alle seguenti Direttive Europee:
Direttiva PED -  2014/68/EU in materia di attrezzature a pressione
Direttiva TPED – 2010/35/EU in materia di attrezzature a pressione trasportabili
Direttiva SPVD – 2014/29/EU in materia di recipienti semplici a pressione
 
E’ stato autorizzato dalla Commissione Interministeriale designata come Soggetto Abilitato all’effettuazione delle verifiche periodiche prescritte dall’art.71 del DLgs 81/08 e in accordo al DM329/04 e DM 11 aprile 2011, su attrezzature appartenenti ai gruppi GVR (attrezzature in pressione), SP (attrezzature per sollevamento persone) ed SC (attrezzature per sollevamento cose) in 13 regioni d’Italia.
 
Opera inoltre come Organismo di ispezione di tipo A, Autorizzato dal Ministero dello Sviluppo Economico e dal relativo organismo di accreditamento ACCREDIA, per l’effettuazione  di verifiche di impianti elettrici e di messa a terra in accordo al DPR 462/01 nelle 4 aree previste dal Decreto stesso.
 
Il consorzio risulta autorizzato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti come Organismo di ispezione di tipo A, per l’espletamento delle attività ricadenti nel campo di applicazione del Decreto 18 Giugno 2015 – procedure per il mantenimento in servizio delle attrezzature a pressione trasportabili costruite ed approvate secondo il DM12 Settembre 1925.
 
Il CEC si occupa altresì di effettuazione di attività di ispezione di terza parte nel settore dei materiali, delle attrezzature di lavoro e degli impianti in pressione e di sollevamento e di erogazione di corsi formativi inerenti la certificazione, le Direttive Europee di riferimento, i Decreti Ministeriali in vigore e le linee guida e le Normative tecniche più diffuse nel settore.
 
Partecipa fattivamente con propri rappresentati ai lavori, sia nazionali che europei, di predisposizione della normativa e della legislazione nel settore della costruzione e dell’esercizio delle attrezzature e degli impianti a pressione anche in qualità di supporto tecnico ai rappresentanti del Ministero dello Sviluppo Economico.
 
Per lo svolgimento delle attività utilizza le risorse proprie e quelle messe a disposizione dai tre consorziati e ha una distribuzione territoriale che si avvale della Sede Centrale del Consorzio stesso sita a Legnano (MI) e delle sedi operative ubicate su tutto il territorio nazionale.